Angioma vertebrale

Inviato da  Michele Falcone il 28/11/2011 17:41:06
Pz femmina di 41 anni, affetta da angioma vertebrale di L1, dolente e resistente alla terapia medica.
All'esame TC si evidenzia piccola componente di tessuto ad alta densità ossea a sviluppo extracompartimentale sul versante antero-laterale e, appena aprezzabile, oltre la corticale ossea del muro posteriore in sede paramediana sx della vertebra L1 (fig. 1).
La RMN mette in evidenza un'intenso ed omogeneo enhancement nella spongiosa di L1, con visualizzazione di una componente intracanalare ed una paravertebrale laterale dx (fig. 2-3).
L'esame arteriografico conferma la presenza dell'angioma vertebrale, vascolarizzato principalmente da rami dei peduncoli di L1 dx e sx (fig. 4-5) ed, in minima parte, da rami dei peduncoli D12 dx e sx; da quest'ultimo origina anche l'arteria di Adamkiewicz (fig. 6-7).
Come trattereste questo angioma?

Allega:



jpg  1.JPG (76.82 KB)
2_4ed3b303c6a20.jpg 939X901 px

jpg  2.JPG (140.63 KB)
2_4ed3b963b6415.jpg 786X987 px

jpg  3.JPG (137.26 KB)
2_4ed3b97061cda.jpg 788X986 px

jpg  4.JPG (100.54 KB)
2_4ed3b97cc6d26.jpg 842X842 px

jpg  5.JPG (78.97 KB)
2_4ed3b989ec66b.jpg 723X792 px

jpg  6.JPG (75.00 KB)
2_4ed3b994b62d9.jpg 720X809 px

jpg  7.JPG (65.41 KB)
2_4ed3b99de9aa9.jpg 608X851 px

Indirizzo: http://www.radiointerventistica.org/org/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=17&post_id=73